laboratorio di progettazione coordinata e integrata

13

13

SPERANZA MEMORIA
Massimo Pica Ciamarra – CivETS, 2020 – p.212
ISBN 978-88-944192-1-4

button-e1458897331608  free download

A cinquant’anni dal “Catalogue d’objets introuvables” (… et cependant indispensables aux acrobates, 1969) di Jacques Carelman, anche “Civilizzare l’urbano” (2018) e “verso il Codice della Progettazione” (2019) si sono occupati dell’impossibile perché a volte ciò che sembra impossibile è indispensabile.
“Speranza / Memoria” completa la trilogia : dopo ragionamenti che sostanzialmente riguardano gli aspetti fisici degli ambienti di vita, dopo quelli che si occupano dell’attività che ne prevede le trasformazioni, questo terzo gruppo di “messaggi intorno all’arte di costruire gli ambienti di vita” ripercorre esperienze, ruota intorno ai temi della domanda di trasformazione, cerca un diverso futuro.
Quindi tre raccolte al tempo stesso distinte e intrecciate: nella convinzione che gli ambienti di vita vadano sempre ripensati, adeguati e trasformati perché incidono fortemente su sicurezza, economia, benessere, felicità.